La pala d'altare del Rinascimento

La pala d'altare del Rinascimento

  • Titolo: La pala d'altare del Rinascimento
  • Autore: André Chastel
  • Editore: Garzanti
  • Codice EAN: 8811410754
  • Anno pubblicazione: 1993
  • Dati: p.295, copertina rigida, ill.col.
  • Formato: 22x30
  • Stato: nuovo
  • Prezzo: 70,00
  • Acquista: https://www.ebay.it/itm/176346598379

La pala d'altare è costamente il genere pittorico piu diffuso in Italia tra medivevo è Rinascimento, il piu rappresentativo ma anche il più complesso.

Non si tratta infatti di un'opera isolata ma di un sistema corrente in cui elementi compositivi e stilistici si intrecciano immancabilmente con preoccupazioni teologiche e liturgiche. con le esigenze dei culti locali. con le aspirazioni sociali del committente con i vincoli spaziali del santuario che li ospita.

Questo libro, curato da Christiane Lorgues-Lapouge e finora rimasto inedito, offre la sintesi delle riflessioni trentennali di André Chastel su una forma artistica che più di ogni altra è stata vittima di dispersioni e smembramenti (la maggior parte di queste opere è divisa tra i musei di tutto il mondo), e percio si è allontanata dalle nostre ottiche abituali.

In un affascinante periplo attraverso ottanta pale tra le più celebri dell'arte italiana dal Duecento al primo Cinquecento, Chastel traccia origini. evoluzione, significato e funzioni di queste straordinarie costruzioni pittoriche (ma non sola pittoriche), dai mosaici bizantini a Cimabue da Duccio a Giotto, da Mantegna a Piero della Francesca, da Giovanni Bellini e Antonello da Messina fino a Durer e Tiziano. Ricostruendola nella totalità delle sue parti, ritrovando la sua collocazione originaria nella chiesa e all'interno di una storia del genere, riconsiderando le sue implicazioni private e pubbliche, sociali e religione, la pala d'altare riacquista così il suo significato più profondo nella storia dell'arte è, piu si generale, della cultura.

Con una prefazione di Enrico Castelnuovo