Trekking nel Montefeltro

Esistono vaste aree per l'attività del trekking nel territorio del Montefeltro e lungo la costa pesarese, la rete sentieristica comprende:

Monte Catria, Monte Nerone ,Monte Petrano, Gola del Furlo, Monti delle Cesane, Monte di Montiego, Bosco di Tecchie, Monte Carpegna, Alpe della Luna.

Come punto di partenza in rete vi consiglio di visitare questo sito: pesarotrekking.it che dispone di una mappa che segnala tutti i sentieri della provincia di Pesaro e Urbino e il sito della Regione Marche dedicato all'argomento: MARCHE OUTDOOR

Fare trekking nei Parchi del Montefeltro

Il Parco Naturale Interregionale del Sasso Simone e Simoncello si estende su 4791 ettari situato nelle Province di Pesaro-Urbino e di Rimini, ai confini con l’omonima Riserva Naturale toscana del comune di Sestino (AR), situato nel cuore del Montefeltro, ricade nei Comuni di Carpegna, Frontino, Montecopiolo, Pian di Meleto, Pennabilli e Pietrarubbia. Visita il sito ufficiale del Parco per conoscere i percorsi e le caratteristiche naturali.

Il Parco San Bartolo si affaccia sul mare Adriatico su un tratto di costa alta, in gran parte rappresentata da falesia viva, rara in tutto l’Adriatico. Il resto del territorio protetto è costituto dal paesaggio rurale. Visita il sito ufficiale del Parco per conoscere i percorsi e le caratteristiche naturali.

Visita il sito Vivi Marche sui Parchi e le Riserve naturali per avere maggiori informazioni.


Stampa